Per periziare un tappeto quali informazione dovrei inviarvi?

Per periziare un tappeto o arazzo, č necessario esaminarlo accuratamente da vicino e di persona.

In ogni caso, sono di grande aiuto per la perizia del tappeto, le fotocopie del certificato di garanzia  ed autenticitŕ, lo scontrino, la fattura, i cataloghi delle aste e qualsiasi altro documento riguardante il manufatto. Per esprimere un parere a riguardo e avere l'opportunitŕ di fare una perizia reale o virtuale č indispensabile l'invio delle foto del diritto e del rovescio del tappeto.

Quali parti del tappeto vanno fotografate e in che formato?

A - Č evidente che il valore del tappeto dipende non solo dai materiali, ma in primo luogo dal tempo impiegato per la tessitura, in sostanza cioč dal numero di nodi che contiene. Un buon tappeto da salotto di qualitŕ fine Tabriz 49-50   della dimensione di 3 m˛ (200x150 cm.) richiede in pratica 700 file di nodi in un metro di catena, cioč 490.000 nodi in un metro quadrato. Se si usa il nodo singolo, il tak-baft, occorrono in media 108 giorni di lavoro (quasi 4 mesi) di un bravo tessitore, con una performance di circa 13.500 nodi al giorno.

B – Per valutare il tappeto, č necessario avere le sue foto del diritto, dei particolari del centro, del bordo e dell'angolo (cantonale) compreso la cimosa e le frange.

C – Č preferibile che le foto siano salvate in un formato leggero come ad esempio Jpeg.

Figura 1 - N. 2 – 2018 / 10651 Hereké (Turchia), cm.281 X cm. 202 = 5,67 mq, ordito e trama di seta, nodi (pelo) seta e fili metallici, firmato Herekè, Ali Jami Oghli, datazione 1980 circa, collezione privata Como, data della perizia 12 aprile 2018, stima di valore euro 28.900,00 - 30.000,00.

Figura 2 - N. 2 – 2018 / 10651 Hereké (Turchia) 10651 Hereké (Turchia), cm.281 X cm. 202 = 5,67 mq, bordura.

Figura 3 - N. 2 – 2018 / 10651 Hereké (Turchia), cm.281 X cm. 202 = 5,67 mq, bordura e motivo del campo "Botteh".

D - Inoltre, per contare il numero dei nodi, occorrono alcune foto del rovescio nelle vicinanze del bordo e delle frange con un metro (riga) o una banconota messa esattamente parallela alla cimosa del tappeto, come nelle seguenti foto.

Figura 4 - N. 2 – 2018 / 10651 Hereké (Turchia), cm.281 X cm. 202 = 5,67 mq. Conta nodi in lunghezza e larghezza di queto tappeto annodato fine, 10 x 10 in un centimetro quadrato e 1.000.000 di nodi in un metro quadrato.

Figura 5 - N. 10001, Herekč, Anatolia, Turchia, cm 140,5 x cm 97 = 1,36 mq, seta su seta, spessore 3 mm, contare nodi con riga, 8 nodi in 1 cm di larghezza, 640000 in un mq, collezione privata Bagnacavallo (Ravenna), datazione 1970 circa, data della perizia 5 settembre 2014, stima di valore aggiornata euro 7.950,00.

Figura 6 - Rovescio di un tappeto Ardebil (Iran), ordito e trama di cotone, nodi di lana, con una banconota da 10 euro per contare i nodi.

Figura 7 - N. 2 – 2018 / 10651 Hereké (Turchia), cm.281 X cm. 202 = 5,67 mq, misurare lo spessore del tappeto (3 mm) per indagine sull'etŕ e la finezza del tappeto.

Figura 8 - N. 2 – 2018 / 10651 Hereké (Turchia), cm.281 X cm. 202 = 5,67 mq. Piegando il tappeto quasi a meta, in un angolo (angolo destro o sinistro in alto), si vedono il tipo di nodi. In questo esemplare il nodo č simetrico o turco.

Figura 9 - Schema di nodo assimetrico o persiano in alto ed il nodo simetrico o turco in basso.
Conoscere il tipo di nodo usato per la lavorazione del tappeto č uno degli elementi esenziali per localizzare il suo luogo di provenienza.

Figura 10 - Piegando il tappeto quasi a meta, in un angolo, si vedono il tipo di nodi. In questo tappeto persiano Hamadan (Iran) il nodo č simetrico o turco.

Figura 11 - Piegando il tappeto quasi a meta, in un angolo, si vedono il tipo di nodi. In questo tappeto persiano Nain Tabas (Iran) il nodo č assimetrico o persiano.

E – Inoltre, per la valutazione del tappeto, sono necessari avere la foto degli scritti (firme, numeri, date, dediche), delle zone dannegiate e dei restauri.

Figura 12 - N. 2 – 2018 / 10651 Hereké (Turchia), cm.281 X cm. 202 = 5,67 mq. Gli scritti sono in caratteri persiani: di sopra “Herekč” e di sotto con caratteri piů piccoli “931 saneh”.

Figura 13 - N. 2 – 2018 / 10651 Hereké (Turchia), cm.281 X cm. 202 = 5,67 mq, la firma dell'autore / maestro (Ustad) “Ali Jami Oghli”.

Figura 14 - N. 2 – 2018 / 10651 Hereké (Turchia), cm.281 X cm. 202 = 5,67 mq, etichetta e punzonatura del perito Hossein Fayaz Torshizi in data 12 aprile 2018.

Figura 15 - N. 4004, Bukhara, antico, Pachistan (Pakistan), cm 580 x cm 362 = 20,99 mq. Restauro del buco nella fascia centrale del bordo.

Hossein - Fayaz Torshizi © 2000-2018 fayaz.it, All Rights Reserved

Home Page - info@fayaz.it

------------contatore visite dal 24 aprile 2018: