Fayaz è Perito camerale (Camera di Commercio) e Consulente Tecnico del Tribunale di Rimini dei tappeti ed arazzi

Questo servizio è rivolto a Coloro che sono in possesso di un tappeto o arazzo fatto a mano che hanno intenzione di far stimare, in previsione di una possibile vendita, o solo per conoscerne il valore. È gradito ricevere delle foto e delle informazioni preliminari sul manufatto per una presa visione dell'opera in questione, in seguito al quale, il perito deciderà se poter mettere a disposizione del cliente la propria professionalità ed esperienza per attivare una ricerca sull'opera, la quale sarà completa di una stima sul valore economico dell'opera sottoposta alla mia attenzione.

Hossein Fayaz Torshizi dal 1981 è iscritto nel ruolo dei periti ed esperti di tappeti ed arazzi nazionali ed esteri, presso la Camera di Commercio I.A.A. di Pesaro. Dal 11 luglio 2003 con la determinazione dirigenziale n. 346, conformemente al parere manifestato dalla Commissione Provinciale per la formazione del Ruolo dei Periti e degli Esperti (verbale n. 2 del 10/07/2003) è stato iscritto anche nel medesimo Ruolo, presso la Camera di Commercio I.A.A. di Rimini.

Il 24 gennaio 2008 ha presentato la domanda (n. 09901402202) al Presidente del Tribunale di Rimini per essere iscritto nell'Albo dei Consulenti Tecnici e   Periti di tappeti ed arazzi nazionali ed esteri.

Il 20 maggio 2015 la Commissione per la formazione del Ruolo dei Periti e dei Consulenti Tecnici istituita presso il Tribunale di Rimini ha ammesso l'iscrizione di Hossein – Fayaz Torshizi all'albo dei C.T.U. (consulenti tecnici di ufficio, materia civile) e dei PERITI (materia penale) nell'Albo dei Consulenti Tecnici e dei Periti di tappeti ed arazzi nazionali ed esteri del Tribunale di Rimini.

Ha svolto, numerose perizie per conto del Tribunale, la Dogana, gli Istituti bancari, le compagnie d'assicurazioni e privati cittadini delle province di Pesaro ed Urbino, Rimini, Milano, Como, Pordenone, Siena, La Spezia, Rieti, altre Province italiane e la Repubblica di San Marino.

Inoltre, il 19 agosto 2011 ha svolto la Perizia giurata in Tribunale di La Spezia su un importante lotto di tappeti persiani pregiati, che costituiscono parte del capitale sociale di una società di capitali.

Se avete un tappeto da stimare contattateci: info@fayaz.it .

  

Quanto costa la perizia del tappeto?

Se desideri avere un parere orale o via Email sul tuo tappeto, arazzo, tessuto, in forma gratuita (Free) mandami almeno tre foto (Jpeg) dell’oggetto come l’ho descritto nella pagina “Faq?” del sito (http://www.fayaz.it/FAQ.htm ) e tutte le informazioni che possiedi riguardo il manufatto.
Se invece, vuoi una perizia virtuale scritta, ma non firmata e legalizzata, IL COSTO DELLA PERIZIA VIRTUALE PER OGNI TAPPETO È DI EURO 100,00 (USA $ 109,00) E POTREBBE AUMENTARE A EURO 200,00 (USA $ 218,00) SE A CAUSA DELLA SUA RARITÀ E DELLA SUA ANTICHITÀ È NECESSARIO PIÙ LAVORO.
Per i tappeti e gli arazzi pregiati il costo della perizia è il 2% (due percento) sul valore di mercato del manufatto da me stimato. Il pagamento sarà effettuato al momento della spedizione della perizia del tappeto tramite bonifico bancario sul conto corrente presso UniCredit Banca o sul conto corrente presso Pay Pal come descritto nella pagina E-shop del sito Internet fayaz.it (http://www.fayaz.it/eshop.htm).
Se decidi per una perizia legale, dovrei esaminare accuratamente di persona il manufatto, e di conseguenza dovresti portarlo o spedirlo al mio indirizzo a Rimini (Italia), o dovrei venire io da te. In questo caso il costo della perizia è il due percento (2%) dell’attuale valore di mercato del manufatto, non inferiore a cento (100,00) euro per ogni tappeto, più le spese di un mio eventuale viaggio.

Per periziare un tappeto quali informazione dovrei inviarvi?

Per periziare un tappeto o arazzo, è necessario esaminarlo accuratamente da vicino e di persona.

In ogni caso, sono di grande aiuto per la perizia del tappeto, le fotocopie del certificato di garanzia  ed autenticità, lo scontrino, la fattura, i cataloghi delle aste e qualsiasi altro documento riguardante il manufatto. Per esprimere un parere a riguardo e avere l'opportunità di fare una perizia reale o virtuale è indispensabile l'invio delle foto del diritto e del rovescio del tappeto.

Quali parti del tappeto vanno fotografate e in che formato?

A - È evidente che il valore del tappeto dipende non solo dai materiali, ma in primo luogo dal tempo impiegato per la tessitura, in sostanza cioè dal numero di nodi che contiene. Un buon tappeto da salotto di qualità fine Tabriz 49-50   della dimensione di 3 m² (200x150 cm.) richiede in pratica 700 file di nodi in un metro di catena, cioè 490.000 nodi in un metro quadrato. Se si usa il nodo singolo, il tak-baft, occorrono in media 108 giorni di lavoro (quasi 4 mesi) di un bravo tessitore, con una performance di circa 13.500 nodi al giorno.

B – Per valutare il tappeto, è necessario avere la foto del diritto, o dei particolari del centro, del bordo e dell'angolo (cantonale) del tappeto.

C - Inoltre, per contare il numero dei nodi, occorrono alcune foto del rovescio nelle vicinanze del bordo e delle frange con un metro (riga) o una banconota messa esattamente parallela alla cimosa del tappeto, come nelle seguenti foto.

D – È preferibile che le foto siano salvate in un formato leggero come ad esempio Jpeg.

Figura1 Rovescio di un Ardebil (Iran) con una banconota da 10 euro per contare i nodi.

Figura 2 Herekè (Turchia) seta su seta, spessore 3 mm, contare nodi con riga, 8 nodi in 1 cm di larghezza, 640000 in un mq.

Figura 3 Diritto dell'Herekè (Turchia), 140,5 X 97 cm, seta su seta naturale e fili metallici, spessore 3 mm, 640000 nodi in un mq, datazioni 1965 circa.

Da la Piazza della provincia, mensile d'informazione della provincia di Rimini, anno 19, n. 6, del giugno 2015, pagina 48.

Da la Piazza della provincia, mensile d'informazione della provincia di Rimini, anno 7, n. 11 del novembre 2004, pagina 27.

    

Fayaz Perito Camerale di tappeti ed arazzi


Fayaz Perito Camerale di tappeti ed arazzi nazionali ed esteri anche alla Camera di Commercio di Rimini.
Il noto importatore e restauratore di tappeti persiani ed orientali Hossein - Fayaz Torshizi, già dal 1981 perito a Pesaro, ora lo è anche a Rimini. La commissione provinciale per la formazione del Ruolo dei periti e degli Esperti presso la Camera di Commercio, con il verbale n. 2 del 10 luglio scorso, gli ha riconosciuto la qualifica di Perito ed Esperto di Tappeti ed Arazzi nazionali ed esteri. Per il momento è l'unico perito di tappeti nelle province di Rimini e Pesaro ed Urbino e probabilmente in tutta la Romagna e Marche.

Il Signor Fayaz da più di trenta anni svolge l'attività di importatore diretto e commercio di tappeti orientali nelle province di Pesaro ed Urbino e Rimini, ed ora, unicamente nel suo negozio di Via Roma, 51 a Morciano di Romagna. Grazie al suo sito Internet, www.fayaz.it, sugli aspetti culturali, gestionali e commerciali di tappeti persiani, attivato dall'anno 2000, è stimato in tutta Italia.

La figura di una persona competente ed imparziale, in un settore cosi affascinante e complesso, dove per noi consumatori ed ammiratori di tappeti orientali è difficile distinguere il confine tra leggenda e realtà, rimane importante. Il ricorso all'aiuto ed alla consulenza di un perito diventa indispensabile in tante circostanze.
Fayaz oltre ad essere un restauratore è anche un studioso di tappeti orientali.
Fayaz ha già pubblicato nel 2008:

Il "Manuale pratico per l'acquisto e la manutenzione dei tappeti orientali"


Attualmente sta curando la pubblicazione di un Glossario completo sui tappeti orientali.
Non esitate a chiederci informazioni e preventivi per la perizia di tappeti ed arazzi nazionali ed estri::
info@fayaz.it

Hossein - Fayaz Torshizi © 2000-2017 fayaz.it, All Rights Reserved

Home Page - info@fayaz.it

----------contatore visite dal 27 dicembre 2016: